domenica 6 dicembre 2015

Crostata alle mele di Maurizio Santin

Crostata alle mele di Maurizio Santin
Dosi per una crostata di diametro 20 cm


Ingredienti:
Pasta frolla classica di Maurizio Santin 300gr circa
http://idolcettidimichela.blogspot.it/2015/08/pasta-frolla-classica-di-maurizio-santin.html

Mele 600gr
Burro 40gr
Zucchero semolato 40gr
Uvetta 50gr
Pinoli 30gr
Cannella in polvere 3/4gr
Biscotti digestive 30gr

Preparazione:
Stendere la pasta frolla con il matterello usando due bacchette di legno per dare uno spessore uniforme, circa 5 mm.
Rivestire lo stampo per crostata aiutandosi avvolgendo la pasta intorno al mattarello per poi srotolarla nello stampo.
Mettere lo stampo in frigorifero.
Preparare il ripieno.
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti piuttosto piccoli.
In una padella sciogliere il burro con lo zucchero e la cannella, aggiungere le mele, i pinoli e l’uvetta. Cuocere per 10/15 minuti fino a quando il liquido rilasciato dalle mele è stato assorbito. Le mele devono comunque rimanere sode.
Far raffreddare completamente.
Prendere il guscio di frolla, distribuire i biscotti digestive tritati e riempirlo con il ripieno.
Infornare a 180-200°C per 40 minuti, fino a quando la torta è dorata.
Sfornarla, far riposare la torta dieci minuti e sformarla.
Farla raffreddare.

Nota: questa ricetta l’ho presa da “I dolci di casa mia” di Maurizio Santin, dove la presenta come “La Crostata di mele di mia moglie”.
Lui usa 4 mele Granny Smith grandi, io ho pesato 600gr di mele perché ho quelle del mio orto e sono piccolissime. La dose è giusta per uno stampo di 20cm di diametro.
Santin per cannella indica dose a piacere e per i digestive due biscotti, io ho pesato tutto, mi trovo più comoda.
Alla fine spolvera con zucchero a velo, io l’ho omesso.
La prossima volta voglio provare ad ammollare l’uvetta nel rhum prima di aggiungerla alle mele.

Nessun commento:

Posta un commento