giovedì 1 gennaio 2015

Crema gratinata al profumo di Natale



Crema gratinata al profumo di Natale
Dosi per circa quindici porzioni

Ingredienti:
Latte 500gr
Panna fresca 500gr
Zucchero semolato 200gr
Tuorli 200gr
Uova 60gr
Anice stellato 10gr
Vaniglia n.1 baccello
Cannella in stecche 5gr
Mandarino n.2

Panettone
Zucchero di canna per caramellare

Preparazione:
In un pentolino a fondo spesso mettere il latte, l’anice stellato, la cannella, il baccello di vaniglia tagliato per il lungo e la scorza grattugiata del mandarino, mescolare e portare ad ebollizione.


Mettete in una bastardella i tuorli e le uova, mescolarli con un frusta a mano, aggiungere lo zucchero e mescolare nuovamente, senza montare.
Aggiungere il latte, poco alla volta, mescolando con una frusta a mano e poi la panna.
Versare il composto in un contenitore di vetro, chiudere e lasciarla riposare in frigorifero per una notte.
Il giorno dopo filtrare ed eliminare le spezie.
Tagliare il panettone facendo una fetta orizzontale alta 1,5cm circa e coppare dei cerchi leggermente più piccoli dei bicchierini che si intende usare,
 disporli su una teglia rivestita di carta forno e farli tostare a 180°C fino a quando sono coloriti e croccanti.
Disporre in ogni bicchierino un cerchio di panettone tostato
 e versare la crema fino a raggiungere quasi il bordo.
Cuocere a bagnomaria in forno a 140°C per circa 50-60 minuti, fino a quando la crema è soda.
Togliere i bicchierini dal forno e dal bagnomaria,

lasciarli raffreddare e metterli in frigo per almeno cinque-sei ore.
Prima di servire spolverizzare ogni bicchierino con poco zucchero di canna e gratinare con l’apposito cannello.

Nota: con questa dose si ottengono quindici bicchierini piccoli, da
circa 11-12cl, adatti come dolce di un pasto abbondante, come quello di Natale. Per una dose più abbondante, o per una merenda, usare bicchierini un po’ più grandi.

Questa ricetta è del pasticcere Angelo Principe.


Ho poi provato un'altra versione: ho eliminato le spezie e aromatizzato con vaniglia e scorza d'arancia; invece del panettone classico ho usato un pandoro con gocce di cioccolato.
Questo è il video della caramellizzazione dello zucchero con il cannello.

video



Nessun commento:

Posta un commento