venerdì 7 aprile 2017

Bavarese al cioccolato al latte

Bavarese al cioccolato al latte
Dosi per n.2 dischi diametro 20cm o stampi di silicone di dimensione simile

Ingredienti:
Crema pasticcera di Angelo Principe 300gr
http://idolcettidimichela.blogspot.com/2015/11/crema-pasticcera-di-angelo-principe.html
Cioccolato al laltte 200gr
Panna fresca 500gr
Gelatina in fogli 14gr
Liquore al cacao 30gr

Preparazione:
A seconda che la crema pasticcera sia calda o fredda seguire un procedimento diverso.

Procedimento con crema calda:
Tritare il cioccolato.
Ammollare la gelatina in acqua fredda e ghiaccio.
Preparare la crema pasticcera come da link e versarne 300gr in una ciotola.
Unire il cioccolato e mescolare fino ad avere un composto omogeneo, aggiungere la gelatina strizzata, mescolare facendola fondere completamente.
Unire anche il liquore e miscelare bene.
Semimontare la panna e aggiungerla alla crema.
Versare la crema negli stampi e metterli in frizeer.
Prima di consumarli lasciarli scongelare in frigorifero per una giornata, avendo cura di sformare da surgelati sennò sarà impossibile farlo.

Procedimento con crema fredda:
Fondere il cioccolato.
Ammollare la gelatina in acqua fredda e ghiaccio.
Versare la crema pasticcera in una ciotola e mescolarla con una frusta in modo piuttosto energico, per renderla più morbida e omogenea.
Unire il cioccolato e mescolare fino ad avere un composto omogeneo.
Scaldare il liquore, aggiungere la gelatina strizzata, mescolare facendola fondere completamente.
Unire il liquore con gelatina alla crema e miscelare bene.
Semimontare la panna e aggiungerla alla crema.
Versare la crema negli stampi e metterli in frizeer.

Prima di consumarli lasciarli scongelare in frigorifero per una giornata, avendo cura di sformare da surgelati sennò sarà impossibile farlo.

Note: questa crema può servire per farcire una crostata o anche come dolce a sé.
Questa ricetta è del pasticcere Angelo Principe (ma lui la chiama crema), lui la fa con il cioccolato bianco io ho provato a farla con il cioccolato al latte e il risultato mi è piaciuto.
Lui la prepara usando il procedimento che ho indicato con la crema a caldo perché la prepara al momento, io ho elaborato il procedimento a freddo perché mi capita spesso di avere crema preparata prima per altri dolci e in questo modo posso utilizzarla per la bavarese anche se non è calda.
Con questa dose ho fatto uno strato della bavarese ai tre cioccolati (stampo a cuore) e uno stampo di silicone a fiore.

Nessun commento:

Posta un commento