lunedì 8 agosto 2016

Torta fredda allo yogurt e lamponi

Torta fredda allo yogurt e crema di lamponi
Dosi per una torta diametro 24cm 

 
Ingredienti: 
Per la base
Biscotti al cioccolato tipo pan di stelle 150gr

Burro 75gr
Per la crema
Yogurt alle mandorle Yomo 500gr
Panna fresca 300gr
Gelatina in fogli 12gr
Un disco di crema ai lamponi e mascarpone surgelato, vedi http://idolcettidimichela.blogspot.it/2016/08/crostata-con-crema-ai-lamponi.html (per questa torta fare mezza dose della crema indicata mettendo in proporzione il doppio della gelatina indicata)

Nettare di lamponi 200gr
Gelatina in fogli 4gr 

Lamponi
Meringa
Preparazione:
Tritare nel mixer i biscotti, versarli in una ciotola, aggiungere il burro fuso e mescolare bene. Posizionare sulla base, coperta di carta forno, il cerchio di acciaio e foderare i bordi con una striscia di acetato, versare il composto di biscotti, schiacciarlo per formare la base.
Riposare in frigo.
Preparare la crema, usando metà della dose indicata (l'altra metà servirà per fare il secondo strato).
Versare 250gr di yogurt in una ciotola.
Ammollare 6gr di gelatina in acqua fredda e ghiaccio.
Portare ad ebollizione 30gr di panna, togliere dal fuoco ed unire la gelatina strizzata, mescolare facendola sciogliere completamente.
Versarla nella ciotola delle yogurt e mescolare bene usando una frusta.
Unire 120gr di panna semimontata e mescolare nuovamente fino ad avere un composto omogeneo.
Prendere la base di biscotti ormai indurita versare subito la crema nel cerchio e livellare.


Riposare in frigorifero un paio d’ore.
Posizionare il cerchio di crema ai lamponi e mascarpone ancora surgelato sopra la crema, bene al centro.
Preparare la seconda dose di crema con gli ingredienti rimasti (250gr di yogurt, 150gr di panna e 6gr di gelatina) e versarla nello stampo, livellare bene.
Riposare nuovamente in frigorifero un paio d’ore.
Ammollare la gelatina in acqua fredda e ghiaccio
Scaldare 50gr di nettare di lamponi ed unire la gelatina strizzata, mescolare facendola sciogliere completamente. Unire al resto del nettare e versare il tutto sopra la crema. 

Riposare in frigorifero una giornata perché lo strato di crema surgelata si deve scongelare all'interno della torta.
Eliminare il cerchio e l’acetato.
Se si desidera si può decorare con lamponi freschi e briciole di meringa.

Note: ho usato il nettare di lampone "Bontà delle valli", prodotto in Valtellina e non l'ho zuccherato perché era già equilibrato al naturale.

Nessun commento:

Posta un commento